Share
30 novembre 2016

Come correre una maratona in meno di tre ore. I nuovi strumenti di allenamento Suunto mostrano come si esercitano gli atleti di tutto il mondo.

Metriche sui progressi, record personali con confronti per gruppi di età e approfondimenti sugli allenamenti, disponibili in Suunto Movescount, aiutano gli atleti ad allenarsi in modo più avanzato e intelligente.

Con l'introduzione di Community Powered Progress Tools continua l'impegno di Suunto nell'offrire strumenti sempre nuovi che possano aiutare gli atleti ad allenarsi in modo più avanzato e intelligente. Community Powered Progress Tools è una nuova raccolta di strumenti online che permette di conoscere concretamente come si allenano gli atleti di tutto il mondo. Grazie a questi strumenti gli atleti possono monitorare i propri progressi, confrontare le prestazioni individuali rispetto al loro gruppo d'età, vedere come si allenano gli altri e conoscere qual è la strada da percorrere per raggiungere un determinato obiettivo.

"Si tratta di una delle prime soluzioni al mondo in cui si utilizzano i big data per fornire risposte e fatti agli atleti, in una forma facilmente accessibile. Utilizzare i big data per consentire agli atleti di endurance di trovare le risposte alle domande più importanti è un obiettivo ambizioso. Generalmente gli esperti hanno cercato queste risposte ricorrendo alla ricerca e agli algoritmi. I risultati che abbiamo raggiunto con la nostra soluzione big data hanno sorpreso anche noi. La stessa soluzione migliora di giorno in giorno, poiché quotidianamente arrivano milioni di sessioni di allenamento ad arricchire il sistema." ha detto Janne Kallio, Digital Lead, Suunto Performance Business.

Dati basati su oltre 100 milioni di sessioni di allenamento

Per creare la raccolta di strumenti di allenamento, Suunto ha analizzato più di 100 milioni di sessioni di allenamento, tracciate con orologi Suunto dal 2010 e salvati su Movescount. L'analisi copre gli sport di resistenza più popolari come corsa, ciclismo, nuoto, triathlon, trail running e mountain bike, producendo più di un miliardo di metriche.

La raccolta strumenti è composta da tre strumenti di analisi separati: Metriche sui progressi, Record personali con confronti per gruppi di età e Approfondimenti sugli allenamenti, ognuno di essi contribuisce a chiarire le seguenti questioni chiave da sempre motivo di dibattito tra gli atleti.

Sto facendo progressi?

Ogni volta che carichi un allenamento, Movescount analizza automaticamente le tue prestazioni e identifica i possibili risultati migliori personali, come ad esempio il proprio miglior tempo su un 1 km in corsa. Con Metriche sui progressi è possibile filtrare gli allenamenti con un livello di intensità paragonabile e valutare il miglioramento effettivo nella forma fisica, ad esempio durante la stagione di allenamento primaverile o nell'arco degli ultimi tre anni.

Quali sono le mie prestazioni reali rispetto agli altri?

Per rispondere a questa domanda, Suunto ha suddiviso i dati di allenamento di oltre 1,5 milioni di utenti Movescount in base a gruppi di età standard. Il confronto tra i record personali propri e quelli degli altri utenti dello stesso gruppo di età offre un quadro ottimale per comprendere il proprio livello prestazionale:

  • Se sei un uomo di 40 anni e riesci a correre 5 km in meno di 20 minuti, appartieni al sottogruppo composto dal 20% dei migliori nel tuo gruppo d'età. I dati mostrano che per raggiungere il sottogruppo composto dal 10% dei migliori devi riuscire a correre i 5 km in 0:18':24".


Come allenarsi per migliorare?

I risultati delle nostre analisi sui big data sono stati convertiti in Approfondimenti sugli allenamenti, uno strumento pratico che rivela come si allenano gli altri per raggiungere uno specifico obiettivo, ad esempio correre una maratona in meno di tre ore. Ecco come si sono allenati gli atleti che hanno raggiunto il loro obiettivo nelle 16 settimane prima della maratona:

  • Si sono allenati per una media di 6,5 ore a settimana, con 40 km di corsa suddivisi tra 3,1 sessioni di corsa settimanali, con una media di 12,8 km per corsa.
  • Quando si osservano le prestazioni di corsa sulle brevi distanze, si nota che per correre una maratona in meno di 3 ore dovrai correre una mezza maratona in 1 ora e 24 minuti. Il tempo nei 10 km dovrebbe essere di circa 37 minuti e di circa 18 minuti sui 5 km.


La raccolta di strumenti è disponibile gratuitamente come parte del servizio Suunto Movescount sia per i clienti Suunto nuovi che per quelli esistenti. 

Per informazioni più dettagliate sugli strumenti di progresso basati sulla community, visitare: www.suunto.com/communitypowered  o registrarsi a Suunto Movescount per mettersi alla prova. 


Informazioni su Suunto

Suunto nasce nel 1936 quando il suo fondatore, l'ingegnere Finlandese appassionato di orienteering Tuomas Vohlonen inventa il metodo per la produzione in serie delle bussole a liquido. Da allora Suunto è stata sempre in prima linea in fatto di design e innovazione tecnologica per quanto riguarda orologi sportivi, computer per immersioni e strumenti per lo sport utilizzati dagli amanti dell'avventura di tutto il mondo. Per andare in cima alle montagne o in fondo al mare bisogna essere ben equipaggiati, sia fisicamente sia mentalmente, e per questo c'è Suunto, sempre al fianco di tutti gli appassionati di outdoor alla ricerca di nuove conquiste.

Il quartier generale e gli stabilimenti di produzione Suunto si trovano a Vantaa in Finlandia. Suunto impiega oltre 400 dipendenti in tutto il mondo e distribuisce i propri prodotti in più di 100 Paesi. Insieme agli altri marchi Salomon, Arc'teryx, Atomic, Wilson, Precor, Mavic ed Enve, la società è controllata da Amer Sports Corporation.

Indietro
Profilo altitudine itinerario durante l'attività aggiunto a Suunto Ambit3 Peak
Avanti
Nuova via Delirio Giallo