14 novembre 2012

Suunto sponsor del "Vertical Blue" 2012

Suunto è orgogliosa di annunciare la sponsorizzazione con il suo marchio del Vertical Blue, uno dei più grandi appuntamenti di freediving del mondo.

Suunto è orgogliosa di annunciare la sponsorizzazione con il suo marchio del Vertical Blue, uno dei più grandi appuntamenti di freediving del mondo. Organizzato dall’uomo dei record di apnea e ambasciatore Suunto, William Trubridge, l’evento prevede nove giorni di sfide a partire dal 20 novembre prossimo presso l’ormai mitico Dean's Blue Hole. Con una profondità di 203 metri, si tratta della dolina marina più profonda del mondo. Grazie alla partecipazione di oltre 50 tra i migliori apneisti del mondo, il Suunto Vertical Blue 2012 si preannuncia come un’eccezionale vetrina dell’eccellenza dell’apnea. Suunto, marchio leader mondiale nel settore dei computer per immersione, sarà anche fornitore della strumentazione ufficiale che verrà utilizzata in tutti i tentativi di record mondiale AIDA di apnea.

Mika Holappa, Dive Business Unit Director di Suunto, dice: "Suunto collabora da molti anni con William Trubridge, atleta di primissino piano. Siamo davvero molto orgogliosi di essere l’headline sponsor di questa edizione dell’evento che sarà per tutti il Suunto Vertical Blue."

William Trubridge, organizzatore, spiega: "Ciò che rende davvero unico il Vertical Blue è l’opportunità che viene data agli atleti di avere “campo libero” per tirare fuori tutto il loro pontenziale acquatico. Nessun andirivieni di imbarcazioni, nessuna incertezza delle condizioni meteo, nulla potrà disturbare la sede di gara del Dean's Blue Hole. È proprio come se i partecipanti alla gara fossero dei veri e propri ricercatori in un laboratorio incontaminato: liberi di condurre esperimenti controllati su ciò che il proprio corpo può sopportare in un ambiente in assenza di aria. Ed è fantastico avere Suunto al proprio fianco sia come partner che come fornitore ufficiale della strumentazione."

Informazioni sul “Vertical Blue”:
Il “Vertical Blue” è per il mondo dell’apnea uno degli eventi più importanti a livello internazionale. Al Suunto Vertical Blue 2012 parteciperanno 56 atleti, uomini e donne, provenienti da 21 paesi che si sfideranno nell’arco di nove giorni per aggiudicarsi il titolo mondiale di campione e campionessa di profondità — ed anche per portare a casa parte del cospicuo montepremi di $20.000, sicuramente il più ricco di sempre.

Trubridge ha così commentato: "Le immersioni più profonde dureranno oltre quattro minuti che non saranno certo come quattro minuti di apnea nella vasca da bagno: in quei quattro minuti bisogna penetrare la colonna d’acqua vincendo pressioni in grado di ridurre un pallone da calcio alle dimensioni di una pallina da tennis e di indurre uno stato di semi incoscienza da narcosi."

Per ulteriori informazioni, andare su: www.verticalblue.net.

Informazioni su Trubridge:
Trubridge ha imparato a nuotare all’età di 18 mesi e già a 8 anni raggiungeva in apnea i 15 metri facendo a gara con il fratello maggiore per vedere chi dei due riusciva a riportare un sasso in superficie da una profondità sempre maggiore. Ma è soltanto a 22 anni che Trubridge scopre il fascino della competizione. Da allora ha conquistato record su record. È stato il primo uomo a infrangere nel 2010 la barriera dei 100 metri di profondità in apnea non assistita, senza l'aiuto di pinne, cavi o pesi. Detiene inoltre il record di ‘Immersione libera’ che prevede la discesa e la risalita a braccia lungo un cavo. Il suo record è di 121 metri. Nella sua migliore prestazione di apnea statica (trattenendo il respiro) ha fatto segnare un tempo di 7’29. Nel mese di maggio del 2012 ha raggiunto i 125 metri in 'assetto costante' con il solo aiuto di una monopinna, ma il record non è stato omologato a causa di un dettaglio tecnico.


Informazioni su Suunto

Suunto nasce nel 1936 quando il suo fondatore, l'orientista ed ingegnere finlandese Tuomas Vohlonen inventa il metodo per la produzione in serie delle bussole a liquido. Da allora Suunto è stata sempre in prima linea in fatto di design e innovazione tecnologica per quanto riguarda orologi sportivi, computer per immersioni e strumenti per lo sport utilizzati dagli amanti dell'avventura di tutto il mondo. Per andare in cima alle montagne o in fondo al mare bisogna essere ben equipaggiati, sia fisicamente che mentalmente, e per questo c'è Suunto, sempre al fianco di tutti gli appassionati di outdoor alla ricerca di nuove conquiste.

Il quartier generale e gli stabilimenti di produzione Suunto si trovano a Vantaa in Finlandia. Suunto impiega oltre 400 dipendenti in tutto il mondo e distribuisce i propri prodotti in più di 100 paesi. La società è una controllata di Amer Sports Corporation, insieme alle consociate Salomon, Arc'teryx, Atomic, Wilson, Precor, Mavic e Nikita.

Indietro
Nuove funzioni per i computer per immersioni Suunto serie D
Avanti
Ecco il nuovo Suunto D6i All Black Steel