Suunto si impegna per assicurare che questo sito web raggiunga il livello AA di conformità alle Web Content Accessibility Guideline (WCAG) 2.0 e la conformità ad altri standard di accessibilità. Se riscontri problemi con l'accesso alle informazioni di questo sito web, ti preghiamo di contattare il Servizio Clienti al numero verde +1 855 258 0900 (Stati Uniti).

SPEDIZIONE GRATUITA A PARTIRE DA 150€ | SCONTI ESTIVI | RESI GRATUITI

Suunto EON Core Manuale dell'utente - 2.0

Indice
Indice
  • Immersioni in altitudine

Immersioni in altitudine

AVVISO:

Salire a un’altitudine superiore può provocare un temporaneo mutamento dell’equilibrio dell’azoto disciolto nel corpo. Si raccomanda di acclimatarsi alla nuova altitudine prima di immergersi.

NOTA:

se si effettuano immersioni ripetitive a un'altitudine differente da quella precedente, cambiare l'impostazione dell'altitudine affinché corrisponda alla prossima immersione dopo il temine dell'immersione precedente. Questo garantirà calcoli dei tessuti più accurati.

La pressione atmosferica è più bassa in alta quota che al livello del mare. Viaggiare in alta quota provoca un aumento dell'azoto disciolto nel corpo, alterando lo stato di equilibrio registrato all'altitudine iniziale. Col tempo, l'azoto in accesso viene gradualmente eliminato e l'equilibrio si ripristina. Si raccomanda di acclimatarsi alla nuova altitudine aspettando almeno tre ore prima di immergersi.

Prima di immergersi in alta quota occorre modificare le impostazioni di altitudine del computer in modo che possa eseguire i calcoli correttamente tenendo conto della quota elevata. Le pressioni parziali massime di azoto ammesse dal modello matematico del computer sono ridotte in base alla pressione ambientale più bassa.

In questo modo il computer modifica automaticamente i calcoli di decompressione in base al range di altitudine impostato. È possibile trovare l'impostazione in Menu immersione » Parametri » Altitudine e scegliere fra tre intervalli:

  • 0 – 300 m (0 – 980 ft) (intervallo predefinito)
  • 300 – 1.500 m (980 – 4.900 ft)
  • 1500 – 3.000 m (4.900 – 9.800 ft)

Di conseguenza, sono notevolmente ridotti anche i limiti di non decompressione ammessi.

AVVISO:

SELEZIONARE LA MODALITÀ DI IMPOSTAZIONE ALTITUDINE
CORRETTA! Se le immersioni avvengono ad altitudini superiori ai 300 m, la funzione di impostazione altitudine deve essere selezionata in modo corretto per consentire al computer di calcolare lo stato di decompressione. Il computer per immersioni non è adatto a essere utilizzato ad altitudini superiori a 3000 m. Il superamento di tale limite massimo o l'impostazione sbagliata degli adattamenti di altitudine comporteranno dati di immersione e pianificazione inattendibili.

Indice